come arrivare a kos

Come arrivare a Kos?

Scegli il modo piu' comodo per iniziare la tua vacanza!

Perla del mar Egeo, l’isola di Kos è diventata negli ultimi anni una tra le mete turistiche più ambite della Grecia. Per una vacanza alla scoperta di uno dei luoghi più belli del Mediterraneo, ecco come arrivare a Kos, antica patria di Ippocrate, il padre fondatore della medicina che tuttora viene ricordato nel giuramento dei dottori neolaureati. Tra resti archeologici a cielo aperto e splendide spiagge di sabbia finissima, quest’isola sembra essere la meta perfetta per tutti coloro che amano immergersi in panorami mozzafiato, senza però rinunciare ad escursioni e divertimento.

Come arrivare a Kos in aereo

Il modo più semplice, veloce ed economico per arrivare a Kos dall’Italia è senza dubbio l’aereo. Sono tante le compagnie low cost che collegano le città italiane con l’aeroporto internazionale “Ippokratis”, distante circa 24 km dalla città di Kos, che può essere facilmente raggiunta con un servizio di bus navetta pubblico oppure comodamente in taxi. In assenza di voli diretti, si può fare scalo ad Atene e poi raggiungere l’isola, distante circa un’ora dalla Capitale greca: i voli Atene-Kos vengono infatti intensificati proprio durante la stagione estiva, quando queste zone si popolano di turisti che si muovono costantemente tra le splendide isole della Grecia.

Se avete intenzione di partire in aereo e portare con voi un solo bagaglio a mano, ricordatevi di controllare con attenzione le indicazioni delle diverse compagnie aeree. Generalmente, questo deve avere un peso massimo di 5 kg (per alcune, anche 10 kg) ed una somma dei lati che non superi i 115 cm (55x40x20 cm). Ricordatevi di controllare, al momento della partenza, anche la quantità di liquidi che avete deciso di portare con voi: bagnoschiuma, cosmetici e profumi sono infatti soggetti a controlli molto ristretti all’interno dell’aeroporto stesso.

Approfondisci nella pagina dedicata ai voli dall’Italia per KOS

Come arrivare a Kos in traghetto

Se preferite un lungo viaggio per mare, magari fermandovi di tanto in tanto alla scoperta di qualche città dell’arcipelago greco, ecco come arrivare a Kos in nave direttamente dall’Italia. Da Ancona, Bari, Brindisi o Venezia potete imbarcarvi su traghetti e aliscafi per raggiungere il Pireo, da dove dovrete prendere un’altra nave che vi permetta di raggiungere Kos: a seconda della tratta del traghetto, potrete metterci tra le 9 e le 13 ore per arrivare da Atene all’isola. Se volete impiegarci meno tempo, vi consigliamo le navi veloci che partono dalle isole vicine (Rodi e Patmos), che comunque dovrete raggiungere come preferite.

Approfondisci nella pagina dedicata ai traghetti per Kos dall’Italia

Mappa di Kos