Guida Di Kos

Tutto quello che volete sapere...

L’isola di Kos, immersa nell’arcipelago del Dodecaneso insieme alle vicine Rodi e Karpathos, è da considerare la seconda isola della zona più interessata dal flusso turistico. Soprattutto in questi ultimi anni Kos ha infatti conosciuto un successo incredibile, dovuto non solo alle sue bellezze naturali e storiche, ma anche all’animata movida notturna che la caratterizza per tutto il periodo estivo. Ad appena 4 km dalla località turca di Bodrum, quest’isola regala ai suoi visitatori ben 112 km di costa dalle spiagge meravigliose e dall’acqua cristallina, che ne fanno una delle mete di viaggio preferite dagli italiani e non solo. Kos è facilmente raggiungibile dal nostro Paese sia in aereo sia in nave, se avete voglia di intraprendere un viaggio più lungo e magari fare qualche tappa intermedia alla scoperta delle città e località della Grecia continentale.

Il centro cittadino più importante dell’isola è il suo capoluogo, Kos Town, un mix perfetto di cultura ed attrazioni turistiche di ogni tipo. Affianco alle caratteristiche case imbiancate a calce, le taverne tipiche ed i locali notturni dell’ormai nota “bar street” si stagliano le splendide rovine della città antica. Non potete assolutamente perdere l’occasione di passeggiare tra i resti dell’Agorà Antica, visitare il Museo Archeologico della città o fermarvi ad ammirare lo splendido “Platano di Ippocrate”, per conoscere ed ascoltare la storia dell’isola. Ma il sito archeologico di maggiore interesse si trova leggermente fuori Kos Town, ed è il noto Asklepeion, un santuario dedicato al dio della medicina Asclepio, di cui si conservano resti di templi ed edifici sacri. La località gode, tra l’altro, di una meravigliosa vista sulla costa turca, il che le dona un’atmosfera assolutamente unica e magica.

L’isola vi offre comunque un’infinità di località caratteristiche, che vale assolutamente la pena visitare: pittoreschi villaggi di pescatori, graziosi paesini dell’entroterra circondati da una natura rigogliosa ed incontaminata, splendidi panorami montani e località balneari tutte votate al divertimento. Vale la pena inserire nel vostro itinerario di viaggio Antimachia, Kardamena, Pyli, Kefalos, i bellissimi borghi conosciuti con il nome di Asfendiou ed il tramonto visto dalla località di Zia. A seconda della posizione geografica della vostra meta, potete organizzare un itinerario di trekking tra sentieri pedemontani o decidere di muovervi in bicicletta alla scoperta di uno distretti dell’isola che avete scelto con cura ed attenzione. Se volete muovervi invece più velocemente, potete noleggiare sull’isola una macchina o uno scooter, ideale soprattutto se dovete spostarvi lungo la costa alla ricerca di spiagge e calette nascoste dove tuffarsi.

Le spiagge di sabbia fine e dorata ed il mare dai tipici colori dell’azzurro cristallina sono infatti altre due delle caratteristiche che fanno dell’isola di Kos la meta ideale per la vostra estate. Le località balneari sono tantissime tutte perfettamente attrezzate per accogliere i visitatori, mettendo a loro disposizione ombrelloni, sdraio e lettini. Come se non bastasse, le splendide spiagge dell’isola risultano essere la meta preferita di turisti amanti dell’acqua e del pericolo: sono infatti tutte attrezzate per praticare sport acquatici come lo sci d’acqua, la vela, il windsurf e il parapendio. Una volta approdati qui, come fate a dire di no a queste splendide acque cristalline? Partite allora dalle spiagge più vicine alla città di Kos e dirigetevi subito a Paradise Beach – il cui nome è tutto un programma! -, poi muovetevi verso le splendide Marmari e Mastichari (affollate ma bellissime!) e poi ancora verso Lambi e Limniosas. In questo divertente tour alla scoperta della costa dell’isola di Kos, vi consigliamo una tappa a Bros Therma, forse la spiaggia più caratteristica ed affascinante che vi capiterà di vedere. Qui infatti troverete una meravigliosa sorgente termale direttamente nel mare, una piccola piscina naturale dovete potete rilassarvi godendo del meravigliosa panorama che vi circonda.

Sono tantissime anche le taverne tradizionali che troverete nelle varie cittadine e località balneare, dove potrete gustare non solo ottime portate di pesce, ma soprattutto piatti della cucina locale. Assaggiate assolutamente la moussaka, il gustosissimo pasticcio di melanzane che viene preparato sapientemente in tutta la Grecia,ed i dolmades, involtini di riso arrotolati nelle foglie di vite, una vera prelibatezza locale. Il tutto accompagnato ovviamente da ottimo vino prodotto localmente.

Per gustare la cucina locale non mancheranno sagre e feste tradizionali a Kos, dove trovare prodotti tipici. La Festa del Vino e quella del Miele sono soltanto alcuni degli appuntamenti in programma per l’estate a Kos. Si tratta di feste che vi faranno calare nel pieno dell’atmosfera isolana, tra portate ottime, balli e canti tradizionali. Tante anche le iniziative culturali che vengono organizzate ogni anno nell’isola, con mostre d’arte, rappresentazioni teatrali e concerti di musica classica e contemporanea.

Ma il vero divertimento a Kos è dato dai locali dell’isola e dagli eventi collaterali che vengono organizzati annualmente ed attirano giovani turisti da tutto il mondo. Quest’anno calatevi nel divertimento sfrenato del Kos Summerstar, il festival di musica elettronica che anima la città di Kos Town per ben cinque settimane consecutive. Ogni mercoledì sera il club Sirines viene animato dalle selezioni musicali dei migliori Dj del momento, per una festa in costume dove scatenarsi tra un drink e un tuffo in piscina. Per gli amanti del genere tanti anche i party boat organizzati sull’isola: salpate su una barca carica di ospiti e Dj, per una notte che non dimenticherete facilmente. In partenza da Kardamena o Kos Town, le vostre barche del divertimento vi aspettano per l’intero periodo estivo!

Se invece viaggiate in famiglia e volete godervi un’estate in totale relax e serenità, potete optare per una divertente escursione in barca, alla scoperta delle isole vicine o delle calette più nascoste dove poter prendere il sole e tuffarsi in acqua lontani dalle mete del turismo di massa. Ovviamente non mancano le proposte per gite o escursioni che vi facciano conoscere l’isola alla perfezione, con un occhio di riguardo per i vostri bambini anche.
Kos sembra essere quindi un’isola paradisiaca, che mescola tra loro le giuste dosi di cultura, divertimento e natura. E per di più nelle giuste proporzioni, il che vi assicurerà non solo un’estate indimenticabile, ma che vi lascerà anche la voglia di tornare una seconda volta. E poi una terza. E poi ancora e ancora.

Mappa di Kos