villaggio di pyli

Villaggio Di Pyli

Totalmente immerso in un’area dalla vegetazione rigogliosa

Se volete trascorrere la vostra vacanza a caccia di paesaggi e piccoli villaggi perfetti per escursioni, allora armatevi di scarpe comode e segnate la località di Pyli sul vostro itinerario. Si tratta infatti di un villaggio assolutamente caratteristico della vita sull’isola, totalmente immerso in un’area dalla vegetazione rigogliosa, ricca di alberi d’olivo. Qui troverete la tipica atmosfera di una tranquilla cittadina greca, per di più isolana, con piccole case in pietra costruite proprio attorno alla piazza principale, costellata di piccole taverne tradizionali. D’obbligo una tappa per assaggiare la cucina del posto, magari degustando anche gli ottimi vini prodotti nella zona.

Come raggiungere Pyli

Il piccolo villaggio di Pyli si trova proprio nel centro dell’isola di Kos, a circa 15 km da Kos Town, da cui parte la strada principale (Kos-Kefalos) che collega le due diverse coste dell’isola, attraversando la zona del lago artificiale. In alternativa, se volete fare tappa negli altri paesi dell’entroterra, potete optare per una strada panoramica che parte da Kos Town ed attraversa Lagoudi, Amanio ed Asfendiou, arrivando poi direttamente a Pyli. Per ammirare lo splendido paesaggio che caratterizza l’entroterra dell’isola, vi consigliamo di noleggiare uno scooter, per un divertente viaggio alla scoperta di Kos con il vento tra i capelli.

Cosa vedere a Pyli

Come ad Antimachia, anche qui la vita tradizionale del paese è ben visibile nella cosiddetta “Casa di Pyli”, accanto a cui troviamo una splendida sorgente d’acqua fresca, che scorre da una fontana di sei ugelli risalente alla dominazione turca. Non poteva mancare ovviamente una visita dal carattere storico-culturale, essendo l’isola di Kos ricca di rovine a cielo aperto risalenti all’età ellenistica e romana. Se amate l’arte antica, allora vi consigliamo una tappa alla “Tomba di Charmylos”: una sepoltura di età ellenistica intitolata a Charmylos, leggendario eroe e re di Kos. Si tratta di un heroon, un monumento eretto nell’antica Grecia sulla tomba di un eroe per l’appunto. Si conservano un soffitto a volta ed una serie di nicchie che fanno pensare ad una tomba di famiglia.

Paleo Pyli

Per un’escursione dal carattere altamente storico, non perdete l’occasione di visitare il piccolo villaggio di Paleo Pyli, ad appena 3 km di distanza dal piccolo villaggio. Si tratta di un sito abbandonato ed in rovina, che conserva però ancora i resti di un antico castello bizantino, restaurato e reso inespugnabile dai Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni. Per riuscire a visitare questi splendidi siti in un solo giorno, potete noleggiare uno scooter. Ricordatevi che per farlo è importante che abbiate sempre con voi un documento di identità ed una carta di credito, che non sia una prepagata. Avete tutto con voi? Allora buon viaggio!

Mappa di Kos